Le incredibili qualità dell’Aloe Vera

Nel nostro approfondimento di oggi parleremo dell’Aloe Vera, una pianta dotata di molte proprietà benefiche diffusa ormai in tutto il mondo.

Con il termine generico Aloe si intende un’ampia famiglia di piante succulente mentre per Aloe Vera si intende la specie Aloe barbadensis: è una pianta che cresce in forma di arbusto anche se durante la fioritura può raggiungere altezze anche di qualche metro.

Il nome Aloe si crede derivi dal termine arabo “Alloeh”  che potrebbe essere tradotto come “Sostanza amara e splendente” mentre il termine vera  viene aggiunto successivamente per identificare una singola specie.

Ad oggi, l’aloe vera è ormai diffusa globalmente. Tra i principali produttori mondiali troviamo Australia e Messico, regioni dove la pianta cresce anche spontaneamente; in Italia, in particolare nelle regioni mediterranee, si ha una buona produzione di Aloe Vera. HAZE Cosmetics utilizza Aloe Vera coltivata in Italia nelle sue preparazioni cosmetiche.

Durante la raccolta dell’Aloe si vuole prelevare il “cuore” delle foglie, costituito da un gel naturale che le riempie e le rende carnose. Si tratta di un processo delicato da cui dipende la buona o la scarsa qualità del prodotto che verrà poi utilizzato: con l’ausilio di un coltello, si tolgono le spine dalla foglia e si rimuove una delle pareti; all’interno si ha il gel che viene raccolto con un cucchiaio; il gel deve essere trattato molto rapidamente e da mani esperte perché un errore in questa fase può compromettere la qualità del gel di aloe.

Il gel di aloe può essere utilizzato in moltissimi impieghi: può essere utilizzato fresco, sia come alimento sia per applicazioni topiche, contro le scottature e pelle secca oppure per aiutare a contrastare infiammazioni e irritazioni cutanee. In alternativa il gel viene trattato per essere utilizzato in prodotti alimentari e cosmetici.

Ma a cosa sono dovute le proprietà idratanti, protettive e rigeneranti dell’Aloe?

Negli ultimi anni il mondo scientifico ha dimostrato parecchio interesse verso le rinomate proprietà dell’Aloe, sono stati effettuati numerosi studi da diverse università di tutto il mondo che hanno evidenziato diversi risultati positivi, anche se in alcuni casi anche in contrasto tra loro; la pianta rimane ad oggi oggetto di numerose ricerche tutt’ora in corso.

In generale, sono stati identificati circa 75-80 composti attivi nel gel della pianta. Tra i principali componenti ritroviamo:

  • Vitamine dei gruppi A, C, E e in parte vitamine B12; composti da cui dipende l’attività antiossidante dell’aloe
  • Numerosi enzimi tra cui le bradichinasi, attive nel contrastare l’infiammazione
  • Zuccheri e polimeri zuccherini con attività antiinfiammatorie; ci sono studi che sostengono un’efficacia del gel di aloe nel combattere infiammazioni gastriche e ulcere; i polimeri dell’aloe sembra che riescano a formare un sottile strato di mucosa sopra la mucosa intestinale, cosa che può aiutare la digestione e può portare sollievo qualora ci sia uno stato di infiammazione gastro/intestinale;

È difficile dire con certezza quali siano le proprietà terapeutiche confermate di Aloe Vera, è più realistico affermare che la pianta è ricca di sostanze naturali che agiscono in modo sinergico e che l’effetto terapeutico molto dipende dalla qualità del gel che si utilizza e dall’uso che se ne fa.

Rispondi