I Carotenoidi nell’Alga Spirulina

Vi abbiamo già raccontato in diverse occasioni le straordinarie proprietà dell’Alga Spirulina, sappiamo che è molto ricca di proteine, di sostanze antiossidanti e che il suo estratto stimola la rigenerazione della pelle.

Oggi vogliamo soffermarci su una classe di composti in particolare contenuta nel nostro estratto: nell’articolo di oggi parliamo di Carotenoidi.

Struttura molecolare del β-carotene, un carotenoide da Wikipedia

Che cosa sono i carotenoidi?

I carotenoidi sono dei pigmenti accessori della clorofilla presenti in piante e alghe, servono per catturare una quantità di luce maggiore rispetto alla sola clorofilla e proteggono l’organismo dai danni causati dal sole e dai radicali liberi.

Quanti carotenoidi contiene Alga spirulina?

L’Alga Spirulina contiene una quantità eccezionale di carotenoidi; alimenti comunemente indicati come fonte di carotenoidi sono le patate dolci, che contengono 12 mg di carotenoidi per 100g, le carote crude o cotte al vapore (8 mg per 100g).

Pensate che Alga spirulina contiene circa 160 mg di carotenoidi per 100g di polvere, una quantità circa 15 volte maggiore rispetto alle carote!

Quali sono i benefici per la mia pelle?

Quando la pelle riceve la giusta quantità di carotenoidi è in grado di resistere meglio ai raggi UV, con minor rischio di procurarsi scottature e ustioni. La pelle viene detossificata dai radicali liberi, appare più sana e con segni di invecchiamento meno marcati.

Durante la stagione estiva la pelle è molto più esposta al sole: in questo periodo consigliamo di mantenere una dieta ricca di frutta e verdura, puoi anche provare a usare Alga Spirulina in polvere come integratore, ne basta un cucchiaino la mattina da aggiungere a frullati e smoothies.

Per mantenere la pelle sana utilizza prodotti solari ricchi di vitamine e con un buon grado di protezione, evita il contatto diretto con sole e ricordati di idratare la pelle con più frequenza!

Rispondi